Digital signage

Display pubblicitari per negozi

giovedì, 20 Ottobre 2022
monitor pubblicitari per negozi

I display pubblicitari per negozi sono diventati un must per ogni attività di vendita al dettaglio, come strumento per guadagnare l’attenzione del cliente e il suo interesse soprattutto durante lo shopping tradizionale di tipo “fuori casa”.

Numerose ricerche hanno di fatto sancito come la collocazione di un display o di più monitor ravvicinati in configurazione maxischermo siano lo strumento più potente per attirare e coinvolgere i clienti, ispirandoli ad entrare.  La flessibilità dei display pubblicitari per negozi e vetrine nel fornire contenuti dinamici, tempestivi e pertinenti non ha eguali nella sua efficacia.
Ma questo è vero solo se i fattori ambientali e la luminosità sono adeguatamente considerati e gestiti.

Con le soluzioni per la pubblicità digitale in esterno, oggi i brand possono entrare in contatto con il loro pubblico target, con il messaggio giusto al momento giusto. Ne risultano messaggi accattivanti che colpiscono e catturano l’attenzione dei consumatori di passaggio.

 

 

Perché usare display per la pubblicità nei negozi?

A differenza dei tradizionali supporti stampati, i display pubblicitari sono dinamici: i contenuti possono essere cambiati al volo, e grazie alla tecnologia di rete, l’aggiornamento è pressoché istantaneo e sincronizzato su tutti i display.

Con la pubblicità dinamica, ogni schermo diventa personalizzabile, rendicontabile e attribuibile, secondo una strategia nota come “3A”: Addressability, Accountability, Attribution.

  • Addressability, ovvero capacità di attivare campagne pubblicitarie mirate a consumatori specifici
  • Accountability, ovvero la rendicontazione, la misura dell’efficacia della pubblicità.
  • Attribution, ovvero l’attribuibilità, il poter di misurare i risultati aziendali reali in funzione della pubblicità.

 

 

 

Potenzialità dei display pubblicitari nei negozi

Tre sono le grandi potenzialità intrinseche di questi media: attirare, ispirare e convertire.

Attirare

Mostra contenuti allettanti per attirare più visitatori in negozio.
DATI: Più del 60% dei clienti prende decisioni di acquisto nel punto vendita.
L’ 80% dei clienti sceglie di entrare nei negozi dopo aver visto il digital signage.

Ispirare

Fornisci agli osservatori della tua vetrina motivi in più per entrare.
DATO: Il digital signage ha un’impressione immediata sul cliente. Ha un alto impatto in quanto il 59% di coloro che vedono contenuti di digital signage vuole saperne di più sul prodotto o sull’argomento.

Convertire

Aumenta le vendite con contenuti mirati nelle tue vetrine che uniscano la campagna on line con quella offline. Facilita la presa delle decisioni.
DATO: il digital signage aumenta l’importo medio dell’acquisto del 29,5%.

 

 


Vuoi realizzare una rete di display pubblicitari nel tuo negozio?

Prenota una call con un nostro specialist 


 

Vantaggi della pubblicità digitale mediante display in negozio o vetrina

Le ultime tecnologie nel campo della cartellonistica digitale rendono la pubblicità digitale incredibilmente versatile. Monitor di grande formato interconnessi tra loro possono trasmettere video affascinanti capaci di suscitare emozioni e interesse verso il prodotto. I contenuti possono essere pianificati a palinsesto con un software di segnaletica digitale come Dise, essere uniformi e sincronizzati sulla rete di display a 4k o 8k, oppure diversificati per aree all’interno del negozio o della vetrina.

La pubblicità digitale applicata all’interno dei negozi offre diversi vantaggi:

Accesso a un vasto pubblico
Dal momento che i consumatori trascorrono circa il 70% del loro tempo lontano da casa, i media esterni svolgono un ruolo fondamentale nella strategia di marketing di qualsiasi punto vendita.

Inserzioni mirate di maggiore impatto
Poiché le pubblicità possono essere aggiornate o cambiate in qualsiasi momento della giornata o della settimana, le inserzioni digitali possono essere più facilmente indirizzate al pubblico giusto, per fascia di età o orario giornaliero e assicurare il massimo impatto.

Misurazione dei risultati e affinamento delle strategie
Se associata all’analisi, è possibile svolgere considerazioni approfondite basate sui dati, cosi da misurare l’efficacia delle proprie campagne pubblicitarie ed agire con nuove o migliori iniziative.
Oggi infatti, grazie ad opportuni sensori e software specifici, è possibile determinare quante persone sono passate davanti al display, quante l’hanno visto e quanto tempo hanno trascorso a guardarlo.
Diventa possibile effettuare la raccolta di dati di audience e valutare di conseguenza l’efficacia della comunicazione pubblicitaria trasmessa, senza effettuare la profilazione né il tracciamento degli utenti, nel rispetto della Privacy.

 

 

Cosa occorre

Una rete digital signage interna per negozi, contempla solitamente questi apparati:

  • Display professionali per il digital signage
  • Player hardware per il pilotaggio. Non sempre necessari, vista l’esistenza di modelli di monitor con Android on chip
  • Software digital signage per la gestione dei contenuti
  • Rete interna veloce e con banda sufficiente

 

Vediamoli uno per uno.

Caratteristiche dei monitor pubblicitari per negozi

Una buona installazione deve contemplare la molti fattori, tra questi senza dubbio il fattore luminosità ambientale. Se il display viene posto a vetrina, la luminosità diretta ne può penalizzare non solo la durata ma anche la visibilità dei contenuti. In tal caso bisogna optare solitamente per monitor con almeno 2500 – 3000 nit di luminosità.

Esistono numerosi brand di monitor pubblicitari, con caratteristiche e funzioni analoghe e diverse al tempo stesso. Tra questo la scelta di un modello ad alta luminosità è sicuramente la più sicura. Molti spesso pensano di poter usare un monitor comune, come quelli reperibili nei grandi superiore dell’elettronica. Purtroppo non è cosi.
Le caratteristiche interne e la componentistica, sono completamente diverse. La luminosità di tali monitor si aggira normalmente intorno a 800 nit, non sufficiente per i negozi e sono pertanto sconsigliati. In caso d’uso intenso giornaliero ci si imbatte in un rapido decadimento della qualità visiva.

Alta luminosità, alto fattore di contrasto, possibilità di pilotaggio in remoto, spessore della cornice, option slot per il controllo integrato del monitor, sono caratteristiche importanti a cui guardare nella selezione del prodotto giusto. Possibilità di setting avanzati.

Ovviamente è possibile orientarsi tra display di diverse tecnologia, quali LCD, LED, HDR e OLED innovativi che assicurano qualità dell’immagine superiore, funzionamento semplice, opzioni di integrazione estese.

Player e software di pilotaggio

Una volta definita la dimensione del display, valutata la luminosità dell’ambiente e la tipologia di funzionamento e pilotaggio, occorre valutare un adeguato software di gestione dei contenuti – come Dise – un eventuale player digital signage da abbinare, e la modalità di fissaggio, se a parete o a soffitto, verticale o orizzontale.
In alcune applicazioni ci si può avvalere di display con SoC. In altri casi la tipologia e la flessibilità necessaria richiedono un player hardware esterno di maggiori performance.
Non va tralasciata la facilità di installazione (ed eventuale rimozione in caso di sostituzione), il servizio di supporto tecnico e garanzia, che non sono tutti uguali tra i vari vendor.

Dise è utilizzato dai maggiori flag-ship store mondiali per la creazione di campagne dinamiche su display.  Grazie alla sua flessibilità e potente operatività di Dise, è possibile soddisfare ogni esigenza particolare di pubblicazione e di layout, sia su display pubblicitari singoli che su pareti videowall di grandi dimensioni (ottenuti dalla connessione ravvicinata di diversi pannelli insieme) anche disposti in negozi diversi. Un software davvero performante, capace di fare la differenza quando si tratta di gestire diversi monitor, di brand diversi o di caratteristiche diverse.

 

 

Content is King.

Tutto bello fin qui, ma la tecnologia da sola non basta proprio. Non va trascurata l’importanza del contenuto, sotto i suoi vari aspetti quali per esempio tipologia di formato, stile, chiarezza, originalità, colori, linguaggio, scopo ecc.
Affidarsi ad un buona agenzia di content creation è sicuramente necessario.

 

 

 

Riassumento, da dove partiamo?

Kiosk svolge attività di progettazione e fornitura di display pubblicitari per negozi e vetrine.
La linea selezionata di display che proponiamo è il frutto di anni di esperienza e di rapporto diretto con i vari brand.
Oggi è possibile usare display professionali sottili ed efficienti dal punto di vista energetico, con una straordinaria qualità delle immagini HDR 4K o 8K, e con opzioni di integrazione versatili e bassi costi di utilizzo.
Il nostro lavoro sta nell’analizzare l’ambiente, con un necessario sopralluogo, e definire insieme al cliente il prodotto migliore per il suo progetto di pubblicità o di customer experience omnicanale.

 

 

team kiosk
Vuoi saperne di più?

Kiosk è in grado di aiutarti nella creazione e gestione della tua rete di display in negozio.

Parla con un nostro consulente.

Fissa una call

 

Vuoi saperne di più?

Kiosk è in grado di aiutarti nella creazione e gestione della tua rete di monitor in negozio.

Parla con un nostro  consulente.

 

Fissa una call