Digital signage

La pubblicità digitale esterna: DOOH

lunedì, 17 Ottobre 2022
Dooh

Investire oggi nel DOOH vuol dire acquisire un importante vantaggio competitivo. In un momento in cui il mercato sta cambiando, diventa fondamentale sfruttare le opportunità che la tecnologia offre anche in ambito pubblicitario.

La pubblicità digitale esterna (Digital Out Of Home, in sigla DOOH) è una delle forme di pubblicità in più rapida ascesa, grazie alla sua capacità di trasmettere contenuti al giusto target nel posto e momento giusto.
Nota anche sul mercato con il nome di cartellonistica digitale, essa offre alle agenzie di pubblicità nuove funzionalità, sempre più raffinate grazie al contributo di IA e all’analisi dei dati.

Con le soluzioni per la pubblicità digitale in esterno, oggi i brand possono entrare in contatto con il loro pubblico target, con il messaggio giusto al momento giusto. Ne risultano messaggi accattivanti che colpiscono e catturano l’attenzione dei consumatori di passaggio.

 

 

Che cos’è la pubblicità digitale esterna (DOOH)?

La pubblicità digitale esterna è sempre più visibile nelle nostre città, nelle strade; in pratica è quella che possiamo trovare ovunque al di fuori dell’abitazione del consumatore.
Può trattarsi di uno spazio pubblico, un centro eventi, una piazza, una grande stazione della metropolitana, area parcheggio,  un negozio al dettaglio, su una superficie muraria, dentro un ascensore o in altre aree commerciali.

La pubblicità digitale esterna (DOOH) è una versione moderna della pubblicità esterna e si basa sulle tecnologie di cartellonistica digitale. A differenza dei tradizionali supporti stampati, gli schermi digitali sono dinamici: i contenuti possono essere cambiati al volo, e grazie alla tecnologia di rete, l’aggiornamento è presso che istantaneo su tutta i display o totem connessi.

Con la pubblicità DOOH dinamica, ogni schermo diventa personalizzabile, rendicontabile e attribuibile, secondo una strategia nota come “3A”: Addressability, Accountability, Attribution.

  • Addressability, ovvero capacità di attivare campagne pubblicitarie mirate a consumatori specifici
  • Accountability, ovvero la rendicontazione, la misura dell’efficacia della pubblicità.
  • Attribution, ovvero l’attribuibilità, il poter di misurare i risultati aziendali reali in funzione della pubblicità.

 

Ne consegue quindi che oggi il settore della pubblicità digitale esterna, proprio come i settori online e mobile, può ora fornire più dati sulle caratteristiche demografiche e il coinvolgimento del pubblico e sull’attribuzione da offline a online.
Ciò rende la pubblicità DOOH estremamente incisiva, intelligente e mirata, diventando una componente fondamentale della strategia multicanale di ogni inserzionista.

Da recenti stime, si prevede che il mercato globale della pubblicità digitale esterna raggiungerà i 31,7 miliardi di dollari all’anno entro il 2025.  Esiste quindi un’enorme opportunità per le reti multimediali e i loro inserzionisti di fare la differenza sfruttando le più recenti tecnologie di cartellonistica digitale.

In un recente report del Global Market Insight si stima che entro il 2025, gli investimenti nel Digital Out Of Home supereranno quelli della pubblicità tradizionale; e non solo da parte degli investitori classici. Per esempio il noto canale di streaming Netflix, allo scopo di catturare un target offline, ha investito lo scorso anno 150 milioni di dollari per l’installazione di 32 “billboard” digitali nella città di Los Angeles.
Nel report si evidenzia anche che l’utilizzo dei Digital Signage sfrutta la naturale propensione dell’attenzione delle persone a essere richiamata da immagini in movimento o da video: una recente ricerca britannica mostra che gli annunci DOOH hanno il doppio delle probabilità di esser visti, e sono 2,5 volte più incisivi rispetto alla pubblicità outdoor tradizionale.

 


Vuoi realizzare una rete DOOH?

Prenota una call con un nostro specialist  oppure dai uno sguardo ai nostri totem digitali per la pubblicità 


 

Vantaggi della pubblicità digitale esterna

Le ultime tecnologie nel campo della cartellonistica digitale rendono la pubblicità digitale esterna incredibilmente versatile. Display di grande formato e totem digitali interconnessi tra loro possono trasmettere in streaming pubblicità in una stazione affollata, promozioni tempestive e pertinenti in un centro commerciale o immagini ad alta definizione su un cartellone digitale in un incrocio molto trafficato.

La pubblicità digitale esterna offre numerosi vantaggi rispetto ai tradizionali supporti stampati o ad altri tipi di pubblicità:

Accesso a un vasto pubblico
La pubblicità digitale esterna aiuta a catturare e conservare l’attenzione dei clienti negli spazi pubblici e all’aperto. Dal momento che i consumatori trascorrono circa il 70% del loro tempo lontano da casa, i media esterni dovrebbero essere una parte fondamentale della strategia di marketing di qualsiasi inserzionista.

Inserzioni mirate di maggiore impatto
Poiché le pubblicità possono essere aggiornate o cambiate in qualsiasi momento della giornata o della settimana, le inserzioni digitali possono essere più facilmente indirizzate al pubblico giusto.

Misurazione dei risultati e affinamento delle strategie
Se associata all’analisi, la cartellonistica digitale offre dati di attribuzione di impatto in tempo, sia offline-offline che offline-online. Questo aiuta le reti multimediali e i loro clienti ad aumentare l’efficacia delle loro campagne pubblicitarie.

 

Pubblicità programmatica DOOH

Quando si tratta di vendere il proprio spazio pubblicitario, le reti programmatiche possono avvalersi di un altro vantaggio offerto dalla pubblicità digitale esterna, ovvero il supporto per le piattaforme programmatiche.

Con i tradizionali supporti stampati, gli inserzionisti devono contattare il proprietario della rete e negoziare direttamente i dettagli di ogni campagna.
Con la cartellonistica digitale, i contenuti sono gestiti tramite software, rendendo molto più semplice la gestione e l’adattamento ai dati sui clienti. Ciò rende possibile la pubblicità programmatica, ovvero un inserzionista può accedere direttamente all’inventario di una rete e prenotare i passaggi in base ai dati demografici del pubblico che preferisce. In questo modo, gli inserzionisti possono raggiungere solo il pubblico che stanno davvero cercando.

 

 

Analisi di marketing con la pubblicità DOOH

Una nota degna di nota è sicuramente la presenza di nuove funzionalità di analisi. Oggi infatti, grazie ad opportuni sensori e software specifici, è possibile determinare quante persone sono passate davanti al cartellone, quante l’hanno visto e quanto tempo hanno trascorso a guardarlo. Quindi grazie a totem digitali dotati di opportuni sensori diventa possibile effettuare la raccolta di dati di audience e valutare di conseguenza l´efficacia della comunicazione pubblicitaria trasmessa, senza effettuare la profilazione né il tracciamento degli utenti, nel rispetto della Privacy.

Infatti è importante tenere presente che dalle informazioni  raccolte (per quanto con un certo grado di approssimazione) è possibile desumere caratteristiche del consumatore o passante quali sesso, fascia d´età, distanza dallo schermo, ma anche sottolineare che la presenza di un volto viene rilevata attraverso algoritmi di mera “face detection” e non di “face recognition”, per cui il sistema non identifica il volto dell´individuo attraverso dati biometrici ma è rileva la presenza di un volto umano.

Inoltre nessun dato personale resta memorizzato in modo duraturo nel sistema poiché la cancellazione delle immagini degli interessati è pressocché immediata.

 

Tutto questo conduce a due opportunità fondamentali.

Innanzitutto, i sensori sugli schermi possono condurre ricerche di mercato per i brand, non solo in punti fissi, ma anche in movimento, se integrati in soluzioni di trasporto di nuova generazione. Utilizzando dati anonimi, i sensori e le telecamere possono fornire dati in tempo reale su metriche tradizionalmente acquisite attraverso i sondaggi, come brand e colori di tendenza.

In secondo luogo, le reti multimediali possono fornire ai loro acquirenti informazioni migliori sul loro pubblico target. Infatti, è possibile sapere non solo chi sta passando, ma anche chi presta attenzione a diversi tipi di pubblicità.

 

Conosci il tuo pubblico

Inserzionisti e brand oggi , grazie alla cartellonistica digitale, possono creare esperienze dinamiche, e trarre il massimo da queste risorse con la giusta analisi.
Grazie ai totem Kiosk per il DOOH, dotati di avanzati sistemi di monitoraggio e di sicurezza interna, senza effettuare la profilazione né il tracciamento degli utenti, è possibile attingere ai dati raccolti in ogni momento della giornata, acquisirli mentre i consumatori camminano o mentre interagiscono con i totem digitali.
Sfruttando opportunamente questi dati raccolti, brand e inserzionisti possono interagire più efficacemente con il loro pubblico.

 

 

team kiosk
Vuoi saperne di più?

Kiosk è in grado di aiutarti nel tuo progetto di pubblicità in esterno su rete DOOH.

Parla con un nostro consulente.

Fissa una call

 

Vuoi saperne di più?

Kiosk è in grado di supportare la tua azienda in un progetto di pubblicità digitale su rete DOOH.

Parla con un nostro  consulente.

 

Fissa una call